www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


martedì 4 ottobre 2011

4-10 ottobre, Palermo: Seminario "Scritture Migranti 2". La cultura Romanì

Il seminario di studio promosso dall’Associazione “Altra Università” e dal Movimento degli Universitari, si avvale della collaborazione con altre Istituzioni, e si inscrive nell’ambito della seconda edizione della manifestazione “Scritture migranti” promossa dal Dipartimento di Scienze filologiche e linguistiche.
 
Tale manifestazione gode del patrocinio di altre Istituzioni culturali. L’articolazione del Seminario indirizzato agli studenti dell’Ateneo è la seguente: nei giorni 3 e 4 ottobre verranno svolti alcuni seminari introduttivi condotti da Docenti della Facoltà di Lettere e Filosofia cui seguiranno proiezioni di alcuni video.
 
Il giorno 10 ottobre avrà luogo una tavola rotonda sui molteplici aspetti della cultura romanì.
 
Nel pomeriggio dello stesso giorno verrà messo in scena dalla compagnia “Orchestra Europea per la Pace” un concerto-seminario di musica, canto e danza romanì.
 
Alla fine dello spettacolo si svolgerà, con il coinvolgimento del pubblico, il dibattito conclusivo della manifestazione.

Programma

Lunedì 3 ottobre*
Seminario introduttivo  coordinato da Laura Restuccia e Giovanni Saverio Santangelo 10-13 *ore 15-18* Proiezione video

Martedì 4 ottobre
Seminario introduttivo Michele Mannoia, Marco Pirrone, Vincenzo Guarrasi 10-14 *ore 15-18* Proiezione video *

Lunedì 10 ottobre,
ore 9-14 Saluti* Mario Giacomarra, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia Laura Auteri, Direttore del Dipartimento di Studi Filologici e Linguistici Poldo Ceraulo, Ufficio Formazione, Direzione Scolastica Regionale Sicilia Mari D’Agostino, Direttore della Scuola di Lingua italiana per stranieri Gabriella Filippone, Referente per le Lingue dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia
 
Pausa 
 
Ore 10-13 Tavola rotonda sulla cultura romFatima Del Castillo, Vincenzo Guarrasi, Kossi Komla-Ebri, Michele Mannoia, Marco Pirrone, Santino Spinelli Ore 16-20 Spettacolo di musica e danza dell’ “Alexian Group” Interventi degli Studenti e del pubblico

Sede dei lavori Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Palermo Viale delle Scienze

Il Seminario è valido per l'attribuzione agli Studenti, dopo la prevista verifica finale, di 3 CFU per attività di tipologia F
. E' possibile iscriversi al seminario da Mercoledì 28 compilando l'apposito modulo presso l'auletta dei rappresentanti dalle ore 10:30 in poi o mandando una mail a movimentodegliuniversitari@gmail.com con i seguenti dati: Nome, Cognome, luogo e data di nascita, matricola, corso di laurea, anno di corso, email e numero di cellulare.



Nessun commento: