www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


sabato 15 ottobre 2011

18 ottobre, Palermo: Incontro con lo scrittore Stefano Benni

 
Incontro con Stefano Benni
in occasione dell’uscita del suo romanzo
La traccia dell’angelo (Sellerio)

martedì 18 ottobre, ore 21,00
 
libreria kalhesa, foro umberto I, 21 - Palermo


«Un angelo non c’è sempre. Se no non è un angelo. La sua prerogativa è che qualche volta arriva e qualche volta ti abbandona. Non sapere mai se arriverà, ecco l’essenza, ecco la traccia dell’angelo». 24 dicembre 1955, nella casa dei nonni, odorosa di bosco tra candele e torroni, Morfeo festeggia il natale.
 
Ha otto anni e aspetta solo di scartare i regali. Poi improvviso l’incidente, una persiana lo colpisce alla testa, l’ospedale, il risveglio, la cura. e l’inizio di una vita nuova. 
 
Popolato di personaggi indimenticabili, di angeli e di camici bianchi - il dottor Ossicino, il professor Poiana, lo psichiatra Orio - in costante equilibrio tra reale e surreale, La traccia dell’angelo è anche un romanzo contro lo strapotere della medicina in cui il lettore  ritrova il sorriso graffiante, ironico e visionario di Benni.
 
Libreria Kursaal Kalhesa
Kursaal S.r.l.
Foro Umberto I, 21
90133 - Palermo
tel. +39 091 6167630
fax +39 091 6161282
www.kursaalsrl.it
www.kursaalkalhesa.it
 
 
 

Nessun commento: