www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


giovedì 28 luglio 2011

VI EDIZIONE DEL PREMIO MARENOSTRUM dedicato alla cultura migrante in Italia

L’Associazione Nazionale Puntocritico
e Libera.Tv

con il patrocinio della Federazione dei Media Digitali Indipendenti (FEMI)

VI EDIZIONE DEL PREMIO MARENOSTRUM
dedicato alla cultura migrante in Italia
Viareggio –Sabato 15 ottobre ore 16,00
Sezione VIDEO

Nell’ambito della VI edizione del Premio Giornalistico/Letterario Marenostrum promosso dalla Associazione Nazionale Puntocritico ONLUS, ed in collaborazione con l’Associazione LiberaRete e la testata webtv Libera.tv ed il patrocinio della Federazione dei Media Digitali Indipendenti – FEMI, è istituita una sezione speciale cortometraggi per Internet (VIDEO) allo scopo di premiare i migliori contenuti sia di carattere giornalistico che di auto rappresentazione sul tema delle migrazioni. Scopo della sezione video del premio è riconoscere il ruolo di denuncia documentazione, e promozione socio/culturale che i materiali video possono svolgere nel contrasto del razzismo, delle discriminazioni e delle fobie connesse ai fenomeni migratori che coinvolgono l’Italia. Il premio, nella sua prima edizione, è quindi aperto ad opere anche già pubblicate e distribuite o veicolate dalla rete sempre che esse mantengano un carattere di forte attualità.

Regolamento della sezione video della VI edizione 2011 del Premio“MARENOSTRUM”

1) Il presente regolamento disciplina la partecipazione alla Sezione speciale VIDEO del Premio “Marenostrum” edizione 2011, istituito a Viareggio dall’Associazione Nazionale Puntocritico ONLUS.

2) Al premio possono partecipare autori (sia italiani che di origine e di nazionalità non italiana immigrati in Italia) di opere video in lingua italiana o sottotitolate dedicate alla pubblicazione sul web che trattino i temi connessi con le problematiche dell’immigrazione, dell’integrazione, della discriminazione e dell’auto rappresentazione delle comunità di migranti in Italia.

3) La partecipazione è aperta a tutte le opere già pubblicate e visibili in rete (internet)

4) Le opere inedite realizzati ad hoc per la partecipazione al Premio saranno valutati non solo al fine della attribuzione del premio ma anche per una “menzione speciale”.

5) Le opere candidate dovranno essere caricate dagli autori a partire dal 1 luglio ed entro e non oltre la data del 5 ottobre 2011, sul sito www.libera.tv specificando nella descrizione che il video partecipa al Concorso Marenostrum. Libera.tv provvederà a collocare queste opere in un apposito canale dedicato e saranno immediatamente pubblicate e rese pienamente disponibili e visionabili in rete salvo che queste non contengano contenuti ritenuti inidonei dal comitato di gestione del premio.

6) Parteciperanno al concorso anche le opere pervenute in formato DVD, corredati dalla scheda tecnica illustrativa che giungeranno entro il 15 settembre 2011 (fa fede il timbro postale) al Comitato di Gestione del Premio Marenostrum. “Partecipazione Premio Marenostrum Edizione 2011 SEZIONE VIDEO – Associazione Nazionale PUNTOCRITICO ONLUS via San Bernardino da Siena 10 – Carpi (Mo)”. Le opere che giungeranno oltre il termine indicato non saranno tenute in considerazione .

7) Entro il 1 ottobre 2011 dovrà pervenire alla mail marenostrum@libera.tv la domanda di partecipazione al premio relativa alle opere inviate, la scheda tecnica illustrativa e la documentazione prevista. In carenza di questa documentazione le relative non saranno tenute in considerazione.

8 ) Deve essere rilasciata una liberatoria all’uso dell’opera ai fini del concorso. Gli autori si assumono ogni responsabilità sui contenuti dell’opera e devono garantire che la colonna sonora, se presente, è originale o che sono stati assolti i relativi obblighi. In ogni caso l’autore solleva l’organizzazione da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto della sua opera e della sua proiezione in pubblico. Compete all’Autore l’eventuale tutela SIAE dell’opera ed il pagamento dei relativi diritti di esecuzione in caso di utilizzo di musiche di repertorio create da terzi.

9) All’opera deve essere allegata una scheda tecnica contenente: i dati completi dell’autore/autori; il titolo, una breve descrizione dell’opera, e credists completi.

10) Nel caso di partecipanti minorenni la domanda di partecipazione al premio dovrà essere compilata e sottoscritta da un genitore o chi ne fa le veci, indicando di seguito il nome e cognome del minore partecipante.

11) L’opera dovrà essere accompagnata da una breve nota biografica dell’autore e corredato degli indirizzi eletti per ricevere comunicazioni relative al premio. I partecipanti al concorso autorizzano il Comitato di gestione del premio ai sensi della legge 675/1996, al trattamento dei dati personali e ad utilizzare il loro nominativo e relativo indirizzo per gli usi connessi alla manifestazione. Il titolare dei dati personali inviati sarà l’Associazione Puntocritico Onlus. Ai sensi dell’art. 13 L. 675/96 i dati saranno a disposizione per qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo. I dati dei candidati saranno utilizzati ai soli fini del Premio e potranno essere resi noti nell’ambito dell’attività di promozione del premio stesso.

12) L’autore (o gli autori) garantisce di essere l’unico creatore e l’esclusivo proprietario dell’opera o di averne la piena disponibilità al fine della presentazione al suddetto concorso. La documentazione relativa alle opere inviate non sarà restituita e le opere potranno essere pubblicate su organi di informazione nell’ambito del Premio.

13) La durata massima delle opere è di 20 minuti.

14) Le opere potranno essere proiettate durante la premiazione del Premio Marenostrum.

15) Le opere inviate non saranno restituite.

16) Si declina ogni responsabilità per danni o perdita delle copie.

17) Sarà assegnato UN PREMIO DI € 500,00 al primo classificato. Sono possibili premiazioni ex-aequo. La giuria potrà anche indicare opere meritevoli di “menzione”.

18) Il Comitato di Gestione si riserva la possibilità di assegnare ulteriori premi anche a seguito di altri patrocini di Enti e privati

19) L’aggiudicazione del premio verrà comunicata al vincitore tramite lettera raccomandata; la notizia sarà comunque pubblicata sul sito web: www.puntocritico.net

20) La premiazione ufficiale e la consegna del premio “Marenostrum” 2011 verrà effettuata nel corso di un evento pubblico che si terrà a Viareggio il 15 ottobre 2011.

21) Tutti gli autori conservano la proprietà dei diritti sull’opera, pur consentendo all’Associazione Puntocritico ONLUS di pubblicarla all’interno del sito dell’associazione e/o sul sito www.libera.tv.

22) Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le deliberazioni della Giuria e del Comitato di Gestione. La richiesta di partecipazione al premio implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

23) LA GIURIA
Le opere partecipanti verranno sottoposte al giudizio insindacabile di una giuria composta da:
Giampaolo Colletti Presidente della FEMI – Federazione dei Media Indipendenti
Emanuele Giordana Giornalista, Saggista, Inviato
Jacopo Venier Direttore di Libera.Tv
Filippo Del Bubba Videomaker e collaboratore del canale Babel/Sky
Lucio Racano Direttore di NTNN
IL COMITATO DI GESTIONE


Nessun commento: