www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


domenica 19 dicembre 2010

20 dicembre, Palermo: Proiezione del film documentario Home. La nostra Terra

LABORATORIO ZETA
LAICI COMBONIANI PALERMO

CAMBIARE IL SISTEMA, NON IL CLIMA

…verso CANCUN…

per la giustizia ambientale e sociale

PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO

HOME – LA NOSTRA TERRA

Lunedì 20 dicembre ore 20.00 presso
Laboratorio Zeta via Arrigo Boito, 7 Palermo

* la proiezione sarà preceduta da un aperitivo
“tosto” offerto dai laici comboniani*

C'è una parola che la voce narrante del film documentario HOME di Yann Arthus e ti si radica dentro in profondita', scavata con insistenza.
La parola che si ripete e' FASTER. Si riferisce alla nostra continua voglia di avere tutto, di piu', piu' cibo, piu' beni, consumi piu' irrefrenati per soddisfare i nostri bisogni, le politiche economiche irresponsabili e la nostra sete di cambiare in continuazione tutto quello che abbiamo. La fragilita' degli equilibri che tengono insieme l'uomo e la natura sono sempre troppo poco sottolineati.

Il film è composto da immagini aeree filmate in più di cinquanta paesi del mondo. Una voce fuori campo commenta il filmato, mostrando i grandi cambiamenti ambientali e sociali che la Terra sta subendo.

Un progetto ambizioso e di grande impatto, che rende ancora una volta possibile scoprire la meraviglia di un pianeta magnifico, sottolineandone al tempo stesso l’evidente fragilità.

Il film, che è stato prodotto senza fini di lucro, si pone come obiettivo quello di essere visto dal maggior numero di persone possibili.

Nessun commento: