www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


sabato 28 febbraio 2009

Goethe-Institut: talent show per imparare il tedesco



Dal 2 al 12 marzo gli alunni di cinque scuole italiane partecipano a un seminario per diventare musicisti e cantanti, i migliori vincono un soggiorno nella Popakademie di Mannheim e incidono un disco.

Roma, 26 febbraio 2009 - Vocal coach, band coaching, sono termini che passando dalla televisione dei talent show sono entrati nel vocabolario quotidiano dei teenager. Sono termini che implicano lo studio della musica e del canto, affiancato da professionisti del mestiere che insegnano agli aspiranti artisti a stare su un palco. Con il ciclo di seminari “A scuola di rock”, il Goethe-Institut porta nella scuola italiana un progetto didattico pensato insieme alla prestigiosa Popakademie del Baden-Württemberg (http://www.popakademie.de/ ). Si tratta di un’iniziativa lanciata l’anno scorso in Francia e che, grazie al successo ottenuto tra i ragazzi e sui media, ora arriva anche in Italia, Spagna e Portogallo.

A partire dal 2 e fino al 12 marzo, professionisti della musica della Popakademie, per l’appunto dei veri band coach, metteranno in scena degli spettacoli in cui gli studenti attraverso musica e canzoni si divertiranno anche con la lingua tedesca. Durante i seminari si formeranno delle band, che impareranno a comporre testi e musica, e che potranno dare prova della loro bravura con uno spettacolo finale. Le scuole che partecipano al programma sono cinque, da Trieste a Palermo, e tutte appartenenti alla rete di scuole PASCH. PASCH "Scuole: Partner del futuro" è un progetto di collaborazione internazionale tra scuole, al quale partecipano venti istituti scolastici italiani, rigorosamente selezionati. Per questa rete di scuole, almeno mille in tutto il mondo, il Ministero degli Affari Esteri tedesco ha stanziato 45 milioni di Euro. Tutti gli istituti scolastici appartenenti al Pasch, gli insegnanti e gli alunni, possono collaborare gli uni con gli altri e accedere a una serie di iniziative comuni.

Tornando al progetto del Goethe-Institut con la Popakademie, la tournée nelle scuole in Italia sarà l’occasione per selezionare una band che, insieme alle migliori scelte in Spagna e Portogallo, andrà direttamente in Germania, a Mannheim, dove ha sede l’accademia della musica. Qui la band potrà partecipare a un seminario e incidere un proprio disco.

Queste le date della tournée

02.03.09
Liceo Ginnasio Statale “Francesco Petrarca” – Trieste
04.03.09
Istituto Tecnico Statale per il Turismo “Artemisia Gentileschi” - Milano
06.03.09
Liceo Statale Linguistico Pedagogico-Sociale “Giovanni Pascoli” - Firenze
09.03.09
Istituto Tecnico Statale “Vincenzo Arangio Ruiz” – Concerto e workshop nel Goethe-Institut di Roma
11. e 12.03.09
Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo” - Palermo

Gli organizzatori del progetto sono sicuri di riuscire a tirare fuori tutti i talenti musicali tra gli alunni di tedesco degli istituti italiani. Nelle scuole PASCH in Francia, sono già nati complessi musicali e repertori di canzoni rock, pop e hip hop cantate in tedesco e accompagnate dagli alunni stessi. Adesso tocca all’Italia, e chissà che tra i nostri ragazzi non ci siano i cugini dei Tokio Hotel!

Riepilogo del progetto

Premesse: la musica e l’organizzazione di un concerto facilitano la comunicazione nella lingua straniera – il rock come mezzo di comunicazione produce un ambiente di apprendimento rilassato e dà una forte motivazione ai ragazzi, il fare musica promuove l’integrazione e la tolleranza.

I docenti del seminario sono tutti appartenenti alla Popakademie, hanno studiato musica e pedagogia, parlano solo in tedesco ma hanno il “tono“ giusto con cui rivolgersi ai ragazzi, comunicano su un piano comune, quello musicale.

Obiettivo del progetto è far nascere nuove associazioni emozionali verso la lingua tedesca, dare agli studenti un fine comune sul quale lavorare: creare una band e cantare in tedesco.

Risultato sarà l’introduzione di nuovo materiale didattico nelle lezioni: il testo musicale e il suo componimento. Gli alunni e gli insegnanti, dopo il workshop, continueranno ad avere un’assistenza online, un tutor che li consiglierà sul lavoro svolto in classe. Le band che comporranno durante l’anno scolastico almeno tre canzoni, potranno partecipare a un campus estivo presso la Popakademie.

Il workshop si divide in più aree tematiche, a seconda degli interessi e della conoscenza del tedesco dei partecipanti: lezioni di ritmo, di canto, di musica e di componimento (testi e musica). Tutto quello che solitamente si studia in un’accademia del rock.


Solo per la stampa
I giornalisti interessati possono partecipare al seminario e al concerto che si terrà
il 9 marzo nell’Auditorium del Goethe-Institut di Roma, in via Savoia 15.

Orari dei seminari: dalle 10.00 alle 12.00, dalle 13.00 alle 15.00

Orario del concerto: dalle 16.30 alle 17.30
Pranzo a buffet dalle 12.00 alle 13.00

Per partecipare
Ufficio Stampa Goethe-Institut Rom
Elisa Costa
Goethe-Institut Rom
Via Savoia, 15
00198 Roma
Tel.: 06 84400566
Mob. 345.2909875
Fax: 06 8411628
ufficiostampa@rom.goethe.org


Programma Culturale
Goethe-Institut Palermo

Cantieri Culturali alla Zisa
Via Paolo Gili, 4
90138 Palermo
Tel. +39 091 6528680
Fax +39 091 6528676

Nessun commento: