www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


mercoledì 18 gennaio 2012

Gennaio 2012: Newsletter di Zalab

Eventi e proiezioni

23 gennaio, Roma – Presentazione di Diario di un Maestro, di Vittorio De Seta (1972). La proiezione sarà introdotta  dalla video intervista Vittorio De Seta: La grammatica del Documentario, una delle ultime rilasciate dal maestro del documentario italiano, realizzata da Alberto Bougleux (prod. Quaderni del CSCI-ZaLab 2008). L’evento fa parte di Vittorio De Seta - Diari di un Maestro di Cinema, una rassegna integrale su 18 schermi in omaggio al regista scomparso il 28 novembre 2011 (programma), e inaugura ZaDoc, ciclo di proiezioni di film documentari che si terranno una volta al mese in collaborazione con il Forte Fanfulla. Alla serata interverranno Andrea Segre e le maestre della scuola "Pisacane" di Roma. Ore 21, presso il circolo Arci Forte Fanfulla Roma - via Fanfulla da Lodi 5.

24 gennaio Roma, anteprima nazionale di Benvenuti in Italia, documentario corale realizzato da cinque giovani migranti (A. Amiri, H. Dera, H. Dilara, Z. M. Ali, D. Yimer), prodotto da Archivio Memorie Migranti con il sostegno di Open Society Foundations. Il 27 gennaio il film sarà presentato contemporaneamente in cinque città italiane (Milano, Napoli, Roma, Venezia, Verona). Leggi il programma dettagliato qui

Distribuzione civile

Io sono Li. ZaLab, in collaborazione con Jolefilm e Parthenos, lancia la distribuzione civile del film Io Sono Li, di Andrea Segre (prod. Jolefilm, Aeternam Films 2011). Se sei interessato a organizzare una proiezione del film in formato DVD contattaci all’indirizzo comunicazione.iosonoli@yahoo.com. Il trailer del film e maggiori informazioni sulle proiezioni su

I Nostri Anni Migliori. Prosegue la distribuzione civile di I Nostri Anni Migliori di Matteo Calore e Stefano Collizzolli (prod. ZaLab 2011), racconto appassionato della rivoluzione tunisina attraverso gli occhi di cinque giovani protagonisti. Prossime proiezioni a Roma, Milano e non solo (guarda il trailer) e consulta il calendario delle proiezioni.
E’ inoltre ancora possibile firmare l’appello per i Tunisini dispersi promosso da Storiemigranti.

Italy, love it or leave it. Tantissime le occasioni di vedere Italy: love it or leave it, di Gustav Hofer e Luca Ragazzi (prod. HIQ Productions 2011), sia in Italia che all’estero. Guarda il trailer e trova quella più vicina sul calendario proiezioni.

Segnalazioni

Port au Prince. A due anni dal terremoto ad Haiti, ZaLab invita alla visione dei video prodotti  dal Laboratorio di Documentario Sociale di Bel Air - Port au Prince - coordinato da Andrea Ruffini  per COOPI nel corso del 2011. Un altro sguardo sulla tragedia che ha colpito il paese raccontata da chi l’ha vissuta in prima persona


Terrelibere. ZaLab segnala la nuova sezione video del sito di Terrelibere, che raccoglie interessanti video-inchieste e documentari sui rapporti tra Nord e Sud del Mondo, la mafia, le migrazioni, l’economia e la disuguaglianza. Per saperne di più: http://www.terrelibere.org/


Nessun commento: