www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


venerdì 6 gennaio 2012

Comune: pass per disabili e un bando per giovani | Balarm.it

Comune: pass per disabili e un bando per giovani | Balarm.it

disabili potranno posteggiare gratis nelle zone blu se i loro posti sono occupati. Approvato un progetto di inclusione sociale per giovani con disagio

Comune: pass per disabili e un bando per giovani



di FABIO VENTO
stampa 0 Commenti stampa Stampa

Zone blu
Zone blu

Due notizie dal Comune di Palermo: la prima riguarda i portatori di disabilità, la seconda i soggetti in condizione di disagio e gli immigrati. In questi giorni è stato approvato il nuovo regolamento per il rilascio dei pass di circolazione per portatori di disabilità. Due le fondamentali novità: ritorna la possibilità di posteggiare gratuitamente nele zone blu per quei disabili che, mostrando regolarmente il contrassegno, trovino i posti a loro riservati già occupati; inoltre l'accompagnatore del disabile potrà transitare nelle zone a traffico limitato (anche quelle a targhe alterne) relativamente al percorso più breve per il rientro presso l’abitazione dello stesso, dopo aver accompagnato il disabile a scuola e/o nei centri di riabilitazione e viceversa.

Contestualmente all'approvazione della nuova normativa, il Comune di Palermo ha proceduto ad una verifica complessiva di tutti i 24.000 contrassegni sin ad oggi rilasciati, procedendo alla cancellazione di almeno 10.000 pass non più validi. Per il rilascio dei pass è necessario rivolgersi all'ufficio H del Comune, in via Taormina 1 (angolo via Raiti - Zona viale delle Scienze), dalle ore 9.30 alle ore 11.30, il mercoledì anche dalle 15.30 alle 17.30.

Inoltre il Comune di Palermo, in collaborazione con l'Università degli Studi di Palermo, ha indetto un bando rivolto a giovani e/o giovani genitori in condizione di disagio e devianza giovanile e residenti a Palermo, e a immigrati in regola con il permesso di soggiorno e residenti a Palermo, per l'accesso a percorsi di orientamento ed opportunità di inclusione sociale (mediazione sociale e promozione delle risorse personali, percorsi di sostegno alla genitorialità, percorsi formativi e work experiences, atelier cognitivi e di lingua). Le domande vanno presentate entro e non oltre martedì 17 gennaio. Entrambe le iniziative sono state lanciate dall’assessore alle politiche sociali Raoul Russo.


Nessun commento: