www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


lunedì 12 ottobre 2009

CILS Certificazione di Italiano come Lingua straniera: aperte le iscrizioni per la sessione del 3 dicembre 2009 all'Università di Palermo


Sono aperte le iscrizioni alla sessione invernale dell'esame di Certificazione di lingua italiana per stranieri CILS, rilasciata dall'Università per Stranieri di Siena.

L'esame può essere sostenuto presso la Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell'Università di Palermo e si terrà il prossimo 3 dicembre 2009. La scadenza per le iscrizioni è fissata per il prossimo 28 ottobre 2009 (ore 18.00).

Per informazioni e iscrizioni


scuolaitalianostranieri@unipa.it

tindaraignazzitto@gmail.com

visualizza la tabella delle tasse


A COSA SERVE LA CILS
Conseguire un Certificazione ufficialmente riconosciuta come la CILS rappresenta per lo straniero un'opportunità per:

  • capitalizzare le proprie competenze linguistiche acquisite;
  • ottenere un riconoscimento ufficiale senza la necessità di seguire corsi;
  • presentarsi sul mondo del lavoro in maniera più competitiva;
  • acquisire maggiore auto-stima e autonomia sul piano personale;
  • favorire la propria integrazione sul territorio anche a livello sociale.

La CILS è utilizzabile per l'inserimento nel mondo del lavoro, per l'insegnamento dell'italiano all'estero, per l'iscrizione alle Università italiane, per ogni altro uso in cui sia richiesto un determinato livello di competenza nella nostra lingua attestato formalmente.


I LIVELLI CILS

La Certificazione CILS si articola in 6 livelli, secondo le indicazioni del QCER [1] (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) del Consiglio d’Europa:

Elementare A1 > CILS A1
Elementare A2 > CILS A2
Base B1 > CILS UNO – B1
Intermedio B2 > CILS DUE – B2
Superiore C1 > CILS TRE – C1
Avanzato C2 > CILS QUATTRO – C2

I livelli A1 e A2 sono i livelli elementari della competenza linguistico-comunicativa e sono differenziati per tipo di pubblico: stranieri adulti; stranieri adulti con lingue quali giapponese, cinese, ecc.; bambini e adolescenti. L’esame dura circa 2 ore.

Il livello UNO – B1 è il livello di base della competenza linguistico-comunicativa necessaria per usare la lingua italiana con autonomia e in modo adeguato nelle situazioni più frequenti della vita quotidiana. L’esame dura circa 3 ore.

Il livello DUE – B2 è il livello intermedio della competenza linguistico-comunicativa che permette di gestire una maggiore varietà di situazioni della vita quotidiana, anche per motivi di studio e di lavoro. Questo certificato permette ad uno straniero extra-comunitario di iscriversi nelle università italiane senza dovere sostenere la prova di conoscenza della lingua italiana. L’esame dura circa 4 ore.

Il livello TRE – C1 è il livello superiore della competenza linguistico-comunicativa che permette di comunicare non solo in situazioni tipiche della vita quotidiana, ma anche in rapporti formali e di lavoro. L’esame dura circa 5 ore.

Il livello QUATTRO – C2 è il livello avanzato della competenza linguistico-comunicativa che permette di interagire non solo in tutte le situazioni informali e formali di comunicazione, ma anche in quelle professionali. L’esame dura circa 5 ore e mezza.



L'IMPORTANZA DELLA CILS
La Certificazione CILS è titolo ufficiale di competenza in italiano come lingua straniera (legge 17/02/1992 n. 204 e Art. 11 dello Statuto dell’Università per Stranieri di Siena) riconosciuto dal Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana. La Certificazione CILS viene rilasciata dall’Università per Stranieri di Siena anche quando l’esame si svolge presso una diversa Sede convenzionata, come la Scuola di Lingua Italiana per Stranieri dell’Università di Palermo.

Il Ministero dell'Università e della Ricerca riconosce la CILS come certificato per l'ammissione degli studenti stranieri extra-comunitari alle Università italiane: il possesso del
Livello CILS Due – B2 esonera gli studenti extra-comunitari dalla prova di lingua italiana. In riferimento al regime di autonomia universitaria, la CILS costituisce comunque un punteggio nella graduatoria derivante dagli esami di ammissione presso i singoli Atenei.

Molte aziende o ditte italiane e straniere inoltre riconoscono i certificati CILS come requisiti per rapporti di lavoro
e richiedono la CILS in base alle funzioni lavorative che i dipendenti devono svolgere. Di seguito alcuni esempi di corrispondenza fra i livelli CILS e alcune figure professionali e di studio (documento del Ministero degli Affari Esteri, Sistema Coordinato delle Certificazioni dell’italiano per Stranieri, Roma 1998):

Assistenti sociali CILS DUE – B2
Immigrati inseriti in corsi per la licenza media CILS DUE – B2
Accesso al sistema universitario italiano CILS DUE – B2
Mediatore linguistico CILS TRE – C1
Funzionari presso Amministrazione italiana CILS TRE – C1
Assistenti legali CILS TRE – C1
Interpreti presso rete diplomatico–consolare CILS QUATTRO – C2
Traduttori giurati presso rete diplomatico–consolare CILS QUATTRO – C2
Laurea breve per insegnanti di italiano a stranieri CILS QUATTRO – C2



L'ESAME

La certificazione CILS si ottiene dopo un esame composto di cinque parti, con prove sulle abilità di base: ascolto, lettura, produzione scritta, produzione orale, analisi delle strutture di comunicazione.
Ogni livello CILS è autonomo e completo e non è necessario avere superato un esame CILS di livello inferiore. Ogni candidato può prepararsi agli esami di certificazione CILS autonomamente e nel modo che ritiene più adeguato. Non è necessario frequentare corsi di lingua o avere titoli di studio particolari.
Per superare l’esame e conseguire il certificato bisogna ottenere un punteggio minimo in tutte le cinque parti. Se non si ottiene il punteggio minimo richiesto, è possibile ripetere l’esame per singola prova/abilità nelle due sessioni di esame successive, pagando soltanto le tasse per le singole prove da sostenere. L’esame si svolge generalmente nei mesi di giugno e dicembre di ogni anno.


[1] www.coe.int/T/DG4/Portfolio/?L=E&M=/main_pages/levels.html

Nessun commento: