www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Programma di Educazione alla Pace - TPRF



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


giovedì 17 dicembre 2009

L2: Il Cinema in Classe, l'ultimo numero della rivista Officina.it


Il cinema in classe



Per chi studia o si interessa a una lingua straniera, il cinema può riservare straordinarie esperienze linguistiche, culturali ed estetiche. Informazioni ed emozioni affluiscono in quantità. I contributi di questo numero muovono tutti da queste convinzioni e suggeriscono modi di sfruttare le potenzialità del cinema nella classe di lingua.
L'intervista con Ernesto Rostagno evoca un'esperienza complessa e appassionante di lavoro a partire da testi cinematografici. Finché un giorno nasce addirittura l'idea di realizzare un breve film.
La recensione presenta la nuova serie Cinema Italiano in DVD di Alma Edizioni. Nove cortometraggi di giovani autori, realizzati fra il 2001 e il 2007, accompagnati da un'ampia gamma di attività didattiche.
L'articolo di Donata Puntil offre spunti interessanti sull'utilizzo di film come veicolo per trasmettere nozioni culturali. Suggerisce inoltre film da proporre agli studenti e alcune tecniche didattiche.
Nella sezione dedicata alla didattica presentiamo due attività che prendono spunto da brevi scene di film. In un caso la musica è il filo conduttore, nell'altro gli studenti mettono alla prova le loro doti di dialoghisti e doppiatori.
Buona lettura.
Bookmark and Share

Nessun commento: