www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


sabato 16 novembre 2013

18 novembre, Palermo: Sicilia e Cina, andata e ritorno. Contatti, confronti e progetti


Lunedì 18 novembre
ore 16
ex-convento di Sant’Antonino
Piazza Sant’Antonino 1

Sicilia e Cina, andata e ritorno. Contatti, confronti e progetti

L'Università di Palermo presenta Ming Qing Studies 2013

Ad aprire l'incontro Pasquale Assennato, Prorettore all'internazionalizzazione, a cui seguiranno i saluti di Mario Giacomarra, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, di Laura Auteri, Direttrice del Dipartimento di Scienze Umanistiche, di Enrica Cancelliere, Presidente del Corso di laurea in Lingue e Mediazione Linguistica e di Enza Cilia, Dirigente della Regione Sicilia, Fondazione Prospero Intorcetta Cultura Aperta.

Gli interventi saranno invece di:

- Paolo Santangelo, Ming Qing Studies, una pubblicazione ormai consolidata negli studi sull’Asia Orientale

- Renata Vinci, Le descrizioni della Sicilia nei testi geografici e nei diari di viaggio cinesi dalle prime menzioni fino all’epoca Qing

- Yang Lin, L'immaginario della Cina nei reportage di viaggio degli scrittori italiani (1955-1980)

- Giusi Tamburello, Andata/1976 - Ritorno/2006. La storia di un cerchio

- Mari D’Agostino,Vincenzo Pinello, Università di Palermo - Università degli Studi Internazionali di Sichuan (Chongqing) Lavori in corso .

All'evento parteciperanno anche gli studenti cinesi in soggiorno di studio a Palermo e gli studenti italiani in soggiorno di studio a Chongqing.

Nessun commento: