www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


venerdì 1 febbraio 2013

4 febbraio-1 marzo, Palermo: Al via la Winter School della Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell'Università di Palermo



Da Cina, Brasile e Stati Uniti a Palermo
per imparare l’italiano
Al via la Winter School UniPa

Vengono da paesi lontani come Brasile, Cina e Stati Uniti ma anche da nazioni più vicine come Libia, Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Francia, Polonia e Ungheria, gli studenti che frequenteranno la quarta edizione della Winter School della Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell’Università di Palermo che inizierà lunedì 4 febbraio 2013.

Sono giovani ed adulti che raggiungeranno Palermo appositamente per seguire i corsi o che si trovano già in città grazie al progetto Erasmus. Quest’anno accanto a loro, ospiti della Scuola di italiano, ci saranno anche quindici giovani con lo status giuridico di minore straniero non accompagnato, grazie ad un accordo di collaborazione tra il Comune di Palermo e l’Università. La Scuola di Lingua italiana per Stranieri prosegue così il suo impegno per favorire l’inclusione sociale di bambini, giovani, uomini e donne migranti offrendo servizi di eccellenza al territorio.

I corsisti avranno la possibilità di conoscere  gli aspetti della cultura italiana tramite le lezioni e le attività pomeridiane. L’approccio comunicativo, il corso intensivo e la presenza di docenti esperti e qualificati, oltre che di tirocinanti dei corsi di laurea in Lingue del nostro Ateneo, permetteranno agli iscritti di immergersi totalmente in un contesto linguistico e culturale ricco e variegato quale quello della città di  Palermo.

Sarà anche attivato il corso intensivo “Lingua italiana e arti visuali” che permetterà agli studenti stranieri di scoprire e conoscere le bellezze e i tesori artistici della città.

Le lezioni  dureranno quattro settimane e si terranno ogni mattina dal lunedì al venerdì presso la sede della Scuola di Lingua italiana per Stranieri, in piazza Sant’Antonino n. 1 a Palermo, negli accoglienti spazi dell’appena inaugurato complesso linguistico dell’Ateneo.

www.itastra.unipa.it
https://www.facebook.com/itastra
http://www.youtube.com/user/ITASTRA


Nessun commento: