www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


lunedì 26 novembre 2012

11 gennaio 2013, Palermo: Scadenza termini presentazione domande di iscrizione Master di I livello in "Didattica dell'italiano come lingua non materna" dell'Università di Palermo

Pubblicato il bando relativo alla nuova edizione del

Master di I livello in
Didattica dell'italiano come lingua non materna

sulla pagina web dell'Ateneo di Palermo:
http://portale.unipa.it/master/home/News/index.html

Le domande di iscrizione vanno consegnate o spedite alla Segreteria del Master in viale delle Scienze.

Scadenza: 11 gennaio 2013

Per agevolare le procedure, invitiamo tutti i candidati a comunicare l'avvenuta consegna della domanda anche tramite email all'indirizzo: masteritastra@unipa.it
Non esitate a contattarci per ogni difficoltà o chiarimento.

Cordialmente,
Luisa Amenta
Coordinatore del Master


************

Requisiti di Partecipazione
Il Master è aperto ai possessori, alla data di pubblicazione del bando di selezione, di uno dei seguenti titoli di studio universitario:

- lauree di primo livello e lauree del V.O. (quadriennali e quinquennali).
- Conoscenza di almeno una lingua straniera fra inglese, francese o spagnolo.

Potranno iscriversi al Master non più di 50 studenti.
Il numero minimo di iscritti per l'attivazione del Master è di 15 studenti.

Finalità e Sbocchi Occupazionali
La finalità del Corso è quella di aggiornare il personale docente italiano o straniero già impegnato nell'insegnamento dell'italiano come L2 o come LS ed in possesso dei requisiti previsti per l'ammissione.

Obiettivi
Il Master intende specializzare laureati italiani e stranieri che operano in Italia o all'estero nell'insegnamento dell'italiano a studenti di lingua nativa diversa dall'italiano. Il Master è aperto a cittadini italiani e stranieri, adotta modalità di insegnamento integrato che combina approcci e modalità diverse: attività di studio tutorato a distanza (audiolezioni e videolezioni, materiali on line, comunità di apprendimento che si riuniscono in forum di pratica e di discussione, attività di costante verifica dell'apprendimento tramite interazione con i tutor); attività in presenza: seminari e laboratori; attività di tirocinio monitorato.

Percorso e Crediti Formativi
Il master ha la durata di un anno, per un totale di 60 CFU, ed è articolato in complessive 1500 ore di attività così ripartite: 210 ore di didattica frontale, 240 on line + 550 studio individuale (40 CFU); 450 ore per le attività di tirocinio e stage (18 CFU); 50 ore per la prova finale (2 CFU).

Piano Didattico
1) Nozioni di linguistica generale e applicata/Principi di linguistica acquisizionale/Riflettere sulla grammatica/Grammatica dell'italiano (morfosintassi, fonologia, lessico, testualità)
2) Principi e metodi di sociolinguistica/Linguistica italiana: le varietà dell'italiano e l'italiano L2/I linguaggi specialistici
3) Pedagogia interculturale e Pedagogia della differenza/Antropologia culturale
4) Principi e metodi di glottodidattica/Introduzione alla didattica dell'italiano a stranieri/Progettare un corso: dagli obiettivi alla valutazione/La gestione della interazione in aula/Insegnare agli adulti immigrati/Insegnare ai bambini
5) Valutazione, testing e certificazioni/Le certificazioni/Il quadro comune europeo di riferimento per le lingue
6) Lo sviluppo delle abilità di ascolto (funzioni linguistiche, aspetti grammaticali, etc.); Lo sviluppo delle abilità di parlato (funzioni linguistiche, aspetti grammaticali, etc.); Le sviluppo delle abilità di lettura (funzioni linguistiche, aspetti grammaticali, etc.); Lo sviluppo delle abilità di scrittura (funzioni linguistiche, aspetti grammaticali, etc.)
7) Analisi dei materiali (libri di testo, DVD, ecc.)/Elaborazione e didattizzazione di materiali/Il testo letterario in italiano lingua non materna/Manipolazione e riscrittura dei testi
8) Nuove tecnologie e insegnamento delle lingue
9) Elementi di diritto dell'immigrazione
10) Pragmatica interculturale.

Il Consiglio Scientifico può riconoscere dei crediti formativi, sino ad un massimo di 20 crediti, per attività formative affini o complementari precedentemente svolte in percorsi Universitari affini o complementari.
La frequenza al Master, per almeno l'80% dell'impegno stabilito per lezioni on line e frontali e le attività di tirocinio, è obbligatoria per tutti gli iscritti.

Tirocinio tutorato in classi di italiano L2/LS presso la Scuola di Lingua italiana per stranieri dell'Ateneo di Palermo. A richiesta è inoltre possibile svolgere attività di tirocinio in Scuole pubbliche e private, in Italia e all'estero o in altre Istituzioni di alta qualificazione.

Modalità di Partecipazione
Alla domanda di partecipazione alla selezione per l'ammissione al corso di master, indirizzata al Rettore, compilata sull'apposito modello disponibile all'indirizzo internet http://portale.unipa.it/master, dovranno essere allegati i seguenti documenti:
- autocertificazione di laurea con l'indicazione del voto, degli esami sostenuti;
- Curriculum Vitae et Studiorum;
- fotocopia fronte/retro del documento di riconoscimento;
- eventuali titoli valutabili;
- attestazione del versamento di € 50,00 non rimborsabile, quale contributo di partecipazione, effettuato mediante bonifico bancario in favore di:
Università degli Studi di Palermo – Gruppo Unicredit – Servizio di Cassa e Tesoreria – Codice Ente: 9050300 – Codice IBAN Ateneo di Palermo: IT46X0200804663000300004577.

Il modulo, in duplice copia, può essere prelevato dal sito internet http://portale.unipa.it/master, oppure ritirato presso la Segreteria Master, Viale delle Scienze, Edificio 3 e presentato esclusivamente agli sportelli dell'Unicredit Group (ad eccezione dell'Agenzia 33 – Parco d'Orleans).
Codice Master M165

La domanda dovrà essere consegnata alla Segreteria Master, sita in Viale delle Scienze, Edificio 3 entro le ore 13:00 del giorno 11/01/2013. Saranno considerate utilmente prodotte anche le domande spedite a mezzo di raccomandata postale, purché pervenute non oltre tale data (NON FARÀ FEDE IL TIMBRO POSTALE).

Modalità di Selezione
L'accesso al Master, nel limite dei posti disponibili, sarà consentito a seguito di valutazione da parte della Commissione esaminatrice del "Curriculum Vitae et Studiorum" e dei titoli presentati da ciascun candidato.
La commissione esaminatrice, impegnata per la selezione degli ammessi al corso, sarà composta dal Coordinatore del Corso e da due docenti del Collegio dei Docenti designati dal Consiglio Scientifico.

Immatricolazione
I vincitori entro e non oltre 10 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria degli idonei, dovranno consegnare alla Segreteria Master: la domanda di immatricolazione debitamente compilata e sottoscritta; copia dell'avvenuto pagamento della quota di iscrizione € 2.052,00 da pagarsi mediante bonifico bancario in favore di:
Università degli Studi di Palermo – Gruppo Unicredit – Servizio di Cassa e Tesoreria – Codice Ente: 9050300 – Codice IBAN Ateneo di Palermo: IT46X0200804663000300004577.
Causale: iscrizione al Master di I Livello in "Didattica dell'Italiano come lingua non materna";
una fotografia formato tessera; fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento.
Il modulo è disponibile presso la segreteria Master o scaricabile dal sito internet http://portale.unipa.it/master.

Sarà possibile inviare le domande di immatricolazione tramite raccomandata A/R all'indirizzo: Università degli Studi di Palermo, Segreteria Master, Viale delle Scienze, Edificio 3, (: 091 238 90618) 90128 Palermo, purché complete della documentazione richiesta.

I cittadini non comunitari e comunitari, residenti all'estero, con un titolo di laurea straniero dovranno presentare la dichiarazione di valore, con relativo certificato di laurea, debitamente correlato di traduzione ufficiale in lingua italiana, munita di legalizzazione e rilasciata a cura della rappresentanza italiana nel Paese in cui hanno conseguito il titolo.
Si ricorda altresì che la dichiarazione di valore deve essere obbligatoriamente allegata alla domanda di ammissione. Si richiede ai corsisti stranieri una certificazione di conoscenza adeguata della lingua italiana.

Obblighi degli Iscritti
Ai sensi dell'art. 30, comma 3 del Regolamento didattico dell'Ateneo di Palermo, lo studente non può essere iscritto contemporaneamente a due Corsi di Studio. La frequenza alle lezioni e al tirocinio è obbligatoria. Le assenze dei corsisti per comprovati motivi devono essere giustificate al Coordinatore del Corso e non potranno superare il 20 % del monte ore. Gli allievi che superino la percentuale di assenze sopra riportata decadono da ogni diritto e non verranno ammessi all'esame finale. I candidati dieci giorni prima dell'esame finale del corso, dovranno depositare presso la Segreteria Master una copia della tesi firmata dal tesista, dal relatore e dal coordinatore.

Coordinamento Didattico
Il Coordinamento didattico del Master è affidato alla Prof.ssa Luisa Amenta, e-mail: luisa.amenta@unipa.it che curerà la supervisione e l'organizzazione dei diversi moduli di insegnamento che costituiscono il curriculum formativo del Master.

Titolo Conseguito
La valutazione finale sarà espressa in centesimi. Il Diploma di Master di I livello in "Didattica dell'italiano come lingua non materna", sarà rilasciato a firma del Rettore e del Coordinatore del Corso.

Responsabile del Procedimento
Responsabile del Procedimento relativo al presente Bando di Concorso è Liliana Mortelliti Responsabile dell'U.O.A. Master e IFTS (: 091/23893113) Piazza Marina 61 - 90133 Palermo, e-mail: liliana.mortelliti@unipa.it

Art. 12 – Trattamento dei Dati Personali
I dati trasmessi dai candidati con le domande di partecipazione al concorso saranno trattati per le finalità di gestione della procedura concorsuale e dell'eventuale procedimento di immatricolazione nel rispetto dei principi e delle disposizioni sulla protezione dei dati personali e sulla tutela della riservatezza stabiliti dal Decreto Legislativo 30/06/2003 n°196.

Palermo, 22/11/2012

F.to Il Pro-Rettore
Prof. Vito Ferro


Nessun commento: