www.tprf.org: La tua arma segreta (words by Prem Rawat)

Pledge to Peace - Dichiarazione di Bruxelles - 28 novembre 2011



Discorso di Prem Rawat alla Settimana della Pace e della Solidarietà di Mazara del Vallo - 27 maggio 2011 - Video


"Determination, understanding and clarity have to be the fundamental foundations on which peace will be built."


"Not exclusion, but inclusion."


"The day our measurements are based on our similarities and not our differences is the day we will begin to lay the foundation for peace in this world."
Prem Rawat
Watch A message of Peace by Prem Rawat

Il Peace Education Program (PEP) ha lo scopo di aiutare i partecipanti a scoprire le risorse interiori che sono loro proprie, strumenti innati per vivere, come la forza interiore, la capacità di scelta e la speranza, esplorando anche la possibilità della pace personale.
Si tratta di un programma educativo nuovo, con un piano di studi che consiste in 10 video, ciascuno incentrato su un argomento specifico, presentato e facilitato da volontari. Questi seminari, adattabili e interattivi, sono non religiosi e non settari. Il contenuto di ciascun argomento si basa su brani tratti da discorsi pronunciati da Prem Rawat in tutto il mondo.
Presentazione del PEP (in italiano)

"Uno degli aspetti meravigliosi del ridere, della felicità, della gioia e della pace, è che sono cose contagiose. Diffondete questo sentimento contagioso di pace, il bisogno di pace, in questo mondo. È di questo che abbiamo bisogno nella nostra vita. La pace è una necessità, non è un lusso." Prem Rawat


venerdì 5 ottobre 2012

Palermo: Osservatorio contro le discriminazioni razziali Nouredine Adnane

Vi invitiamo a contattare l'

Osservatorio
contro le discriminazioni razziali
Nouredine Adnane

per informarci di casi di razzismo/discriminazione di vostra conoscenza.

Stiamo facendo un lavoro di "resoconto" di questi primi sei mesi circa di attività e stiamo raccogliendo tutti i casi avvenuti per strada, a scuola, sugli autobus, al cinema, ristoranti, ecc.

Importanti anche i casi avvenuti presso uffici postali, questura, prefettura, ecc.

E ancora se avete ascoltato qualcosa per radio, visto in tv e letto sui giornali.

Il nostro lavoro è a 360° ma come abbiamo detto più volte abbiamo bisogno della vostra collaborazione.

Ci preme ringraziare vivamente quegli enti, associazioni, sportelli che ci hanno informato su alcuni casi. Grazie. 

Alberto Biondo

Per informazioni e contatti:
Cellulare                                 388 1749722
Segreteria (attiva 24h)               091 7524593
Email           palermonondiscrimina@gmail.com



Nessun commento: